INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI EX ART. 13 E 14 REGOLAMENTO (UE) 2016/679

In conformità al Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 sulla protezione ed il trattamento dei dati delle persone fisiche Dunja Jogan, in qualità di titolare dell’impresa individuale denominata “Dunja Jogan”, ha elaborato il seguente documento informativo.

Il Titolare del trattamento dei dati personali è Dunja Jogan, in qualità di titolare dell’impresa individuale denominata “Dunja Jogan”
Via Volta 4, 34133 Trieste, Codice Fiscale: JGNDNJ73P59L424D, Partita IVA: 01220030322,
Tel.: 3357355515, e-mail: jogan.dunja@gmail.com, PEC: jogan.dunja@pec.it, sito internet: www.jogandunja.com

Finalità e fondamento giuridico
del trattamento dei dati personali

Le finalità per le quali vengono trattati i dati personali sono le seguenti:

1. La proposta, la conclusione e l’esecuzione di contratti o incarichi, con le attività ad essi pertinenti.
Il fondamento giuridico del trattamento dei dati del cliente, del fornitore, del collaboratore, siano essi persone fisiche o soggetti giuridici diversi (imprenditori individuali, società di persone, società di capitali) consiste nella necessità di stipulare ed eseguire un contratto, o attività prodromiche quali, a titolo di esempio, la richiesta di contatto tramite modulo contatti del sito www.jogandunja.com. Con riguardo al trattamento dei dati di dipendenti o consulenti del cliente, del fornitore o del collaboratore, la base giuridica è costituita dall’interesse del titolare del trattamento in considerazione del loro coinvolgimento nelle attività inerenti il contratto e la sua esecuzione.

2. Adempimenti previdenziali, amministrativi, fiscali, contabili ed altri previsti da normative nazionali o europee.
Il fondamento giuridico del trattamento consiste nella necessità di adempiere ad obblighi giuridici cui il titolare del trattamento è soggetto in base alle predette normative.
Con riguardo ai dati personali relativi all’esecuzione del contratto di cui Lei è parte o relativi all’adempimento ad un obbligo normativo, la mancata comunicazione dei dati personali impedisce il perfezionarsi del rapporto contrattuale.

3. Tutela stragiudiziale o giudiziale dei diritti del titolare del trattamento.
Il fondamento giuridico del trattamento consiste nell’interesse del titolare del trattamento alla tutela dei propri diritti in ogni sede.

4. Invio di newsletter e/o e-mail informative.
La base giuridica consiste nel consenso dell’interessato, espresso mediante sottoscrizione della dichiarazione in calce alla presente.
I dati personali raccolti potranno essere trasmessi alle seguenti categorie di destinatari, in relazione alle finalità di trattamento di cui sopra:
– commercialisti, consulenti o legali;
– società o imprese per l’esecuzione del contratto o dell’incarico nonché per ad adempiere ad obblighi fiscali;
– impresa che aggiorna e cura il sito internet www.jogandunja.com;
– società che offrono servizi di poste o di spedizioni qualora necessario;
– istituti bancari e assicurativi;
– autorità giudiziaria o enti pubblici qualora richiesto da obblighi di legge o contrattuali;
– soggetti legalmente autorizzati all’accesso ai dati personali;
– Google Analytics per ricavare informazioni statistiche anonime con possibilità di disabilitazione mediante opt-out fornita da Google (https://tools.google.com/dlpage/gaoptout) e non per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google pur detendendo i propri server in un paese extra UE rispetta la normativa EU-US Privacy Shield che la Commissione europea ha ritenuto essere una certificazione la quale offre un livello adeguato di protezione per i dati personali trasferiti.

Modalità con cui vengono trattati i dati personali
e periodo di conservazione degli stessi

I dati personali forniti verranno trattati con modalità telematiche, informatiche e cartacee. Essi potranno essere trattati da collaboratori del titolare del trattamento per le finalità di cui al capitolo “Finalità e fondamento giuridico del trattamento dei dati personali”.
I dati personali trattati verranno conservati per tutta la durata necessaria all’esecuzione del contratto o dell’incarico.
Poi, verranno conservati per il tempo previsto dalla normativa fiscale, antiriciclaggio o altra normativa nazionale o europea, e comunque per un periodo non inferiore a 10 anni.
In caso di vertenza giudiziale i dati verranno conservati fino all’esecuzione della sentenza dell’ultimo grado di giudizio esperibile.

Diritti dell’interessato

L’interessato, ovvero la persona fisica i cui dati vengono trattati, ha diritto di:

  •  chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai Suoi dati personali ed alle informazioni relative agli stessi; la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti; la cancellazione dei dati personali che La riguardano (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo); la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR);
  • richiedere ed ottenere dal titolare del trattamento – nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati – i Suoi dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);
  •  opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali al ricorrere di situazioni particolari che La riguardano;
  • revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul Suo consenso per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni (ad esempio data e luogo di nascita o luogo di residenza), oppure particolari categorie di dati (ad esempio dati che rivelano la Sua origine razziale, le Sue opinioni politiche, le Sue convinzioni religiose, lo stato di salute o la vita sessuale). Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
  • proporre reclamo a un’autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it).

This is a unique website which will require a more modern browser to work! Please upgrade today!